Tornano le Final 8 (con le Final 4): “Qui anche nel 2025”

Torna il grande basket a Torino con le Frecciarossa Final eight di Coppa Italia maschile e le Final four femminili. La competizione maschile sarà per il secondo anno consecutivo al PalaOlimpico, rinominato recentemente Inalpi Arena. Arena che, annuncia il presidente della Lega Basket Umberto Gandini, sarà la sede della competizione anche nel 2025. Si parte mercoledì 14 febbraio per arrivare alla finale di domenica 18 le Final Eight alla seconda edizione consecutiva nel capoluogo torinese. A ospitarle sarà di nuovo il PalaOlimpico, e Futura sarà presente come l’anno scorso per coprire l’evento. Tanta l’attesa dopo l’edizione da record del 2023, che portò al palazzetto più di 36mila spettatori. L’edizione 2024 si prospetta molto ricca, come annunciato durante la conferenza stampa di presentazione alle Officine grandi riparazioni.

Oltre alla (molto celebrata) collaborazione tra le istituzioni del territorio – Comune, Regione e Camera di Commercio – uno dei focus della presentazione è stata l’importanza di questi grandi eventi per la città. Lo hanno sottolineato sia il presidente della Regione Alberto Cirio, sia il sindaco di Torino Stefano Lo Russo. Per il primo cittadino, “siamo molto impegnati a far sì che Torino e il Piemonte siano ospitali e consapevoli dei risvolti d’immagine. Questa è una città che ha creduto molto nella riconversione della città fabbrica, l’ha fatto in molti luoghi e in maniera importante”. Fondamentale sarà inoltre il risvolto turistico delle Final eight, che accompagnerà quello sportivo. Il presidente Gandini ha infatti confermato l’intenzione di rendere l’evento un’occasione per la cittadinanza di sperimentare il basket.

In campo lo spettacolo sarà assicurato, come ha fatto notare l’ambassador Carlton Myers: “C’è ancora più equilibrio ed è importante per il movimento italiano. La Virtus Bologna e Milano hanno costretto le altre squadre ad alzare il livello e quindi il risultato non è scontato”. Si comincerà mercoledì 14 con le sfide tra Ea7 Emporio Armani Milano e Dolomiti Energia Trentino e tra Umana Reyer Venezia – Estra Pistoia. Nella giornata di giovedì 15 scenderanno invece in campo Virtus Segafredo Bologna e Unahotels Reggio Emilia prima e Germani Brescia e Generazione Vincente Napoli Basket poi. Sabato, al pomeriggio e alla sera, ci saranno le semifinali, mentre la gara decisiva per la coppa sarà domenica alle 18. Brescia tenterà di difendere il titolo conquistato a sorpresa l’anno scorso grazie all’MVP “di casa” Amedeo Della Valle.

Novità di quest’anno è la presenza della Coppa Italia della Lega Basket femminile che giocherà le sue partite venerdì 16 e domenica 18. Si sono qualificate alla Final four femminili di Torino l’Umana Reyer Venezia, l’Allianz Geas Sesto San Giovanni, la Famila Wuber Schio e la Passalacqua Ragusa. Venezia si presenta così come unica società con la squadra femminile e quella maschile alle fasi finali delle due competizioni. 

Parallelamente alle gare sportive ci saranno molte occasioni di intrattenimento nel foyer dell’Arena, come sottolineato dal presidente Gandini. Il 16 e il 17 febbraio il PalaSermig ospiterà un clinic con grandi allenatori italiani e internazionali come Sergio Scariolo, Terry Stotts, Georgios Dikaioukas, Marco Ramondino e il responsabile degli arbitri Italiani Luigi Lamonica. Le informazioni per questa occasione si possono trovare sul sito della Lega Basket. Per vedere le partite invece si possono trovare i biglietti su Vivaticket. La finale è già sold out.

Interviste a Umberto Gandini (Presidente Legabasket) e Carlton Myers (Ambassador Coppa Italia)