La testata del Master in Giornalismo “Giorgio Bocca” di Torino

Senza musica?

condividi

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su email

Nel 1962 il cantautore e compositore Nico Fidenco lanciava il brano “Legata a un granello di sabbia”. Nasceva così l’espressione “tormentone estivo”. Oggi la musica è cambiata. Con l’estate 2020 alle porte il settore è uno dei più colpiti dal Coronavirus. Gli spazi dal vivo dove le note vibrano sono limitati. Pogare a un concerto sarà impossibile.  Il lockdown è stato devastante per tutti i lavoratori, e non solo artisti. Il comparto, dimenticato dalla politica, ha provato a reagire. #SenzaMusica è l’hashtag lanciato dagli artisti italiani per chiedere modifiche al decreto Rilancio. Senza musica, diceva Nietzsche, la vita sarebbe un errore.

Ascolta “Senza Musica?” su Spreaker.

 

RICCARDO PIERONI

NICOLA TEOFILO