L’arte tende la mano al disagio psichico. Nasce DOdiMatto!

condividi

“La follia non viene mai ascoltata per quello che dice o che vorrebbe dire”. Lo sosteneva il prof. Franco Basaglia, autore della legge che nel 1978 abolì i manicomi, dando il via alla psichiatria moderna, terapeutica e riabilitativa. L’operato dell’Associazione di Promozione Sociale “DOdiMatto!” parte da queste considerazioni di Basaglia per colmare un vuoto. DOdiMatto! è nata a Torino nel febbraio 2020 con l’idea di creare un canale in cui far confluire progetti artistico-culturali di persone con disagio psichico.

Un’Associazione in cui l’Arte si mette a disposizione della malattia e non viceversa.

Parolieri, poeti, cantautori, scrittori, pittori e attori potranno così valorizzare la propria creatività dimenticando etichette da manuali di psichiatria.

A muovere gli intenti di DOdiMatto! è la volontà di abbattere pregiudizi e barriere nei confronti di ciò che è percepito diverso.

E lo fa restituendo la centralità alla Persona attraverso le idee più libere e artistiche, cercando di creare maggiore sensibilizzazione verso ciò che non si conosce.

“DOdiMatto! non è un punto di partenza ma un punto di arrivo”, spiega il presidente Renato Murri, che racconta come è nata l’idea.

Tutto nasce dalle poesie donate da Luca, un ragazzo borderline con associato disturbo bipolare. Dalle poesie si è passati a un disco che è ora in lavorazione e sarà prodotto da Nicola Baronti de La Tana del Bianconiglio. Per dare continuità ad altre forme di collaborazione, Renato Murri ha deciso di proseguire con un’associazione e poter accogliere altri progetti artistici.

“Cercavo qualcosa che mi permettesse di far “con-vivere” (far vivere insieme) le mie inclinazioni – gli studi in Psicologia, la passione per la musica e alcune storie delle persone che incontro durante i percorsi di orientamento – con la possibilità di poterle mettere a disposizione di qualcuno. Così è nata l’idea di DOdiMatto”.

L’Associazione vuole perciò essere un percorso inclusivo che “parta da un tocco di…follia!”.

Per collaborare da volontari o proporre progetti artistici, scrivere a: associazionedodimatto@gmail.com

Mail ufficio stampa: press.siddarta@gmail.com

NICOLA TEOFILO