La testata del Master in Giornalismo “Giorgio Bocca” di Torino

I primi desideri da realizzare dopo il Covid: #laprimacosabella

condividi

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su email

Da ormai un anno sognare sembra un privilegio del passato. La pandemia non solo ci ha confinato all’interno delle nostre case, ma ha limitato il pensiero del futuro, alimentandolo di incertezza e, talvolta, di pessimismo. In momenti così, aggrapparci alla speranza può essere la miglior medicina, e sognare il più bel modo di viaggiare con la fantasia. Condividere i propri sogni non solo aiuta noi stessi, ma dà speranza anche al prossimo.

Con questa breve form, noi di Futura News vogliamo sapere la #primacosabella che la nostra community sogna di fare quando questa pandemia sarà solo un ricordo. Fare un viaggio che si sogna da tempo, riabbracciare l’amico lontano, riaprire la propria attività chiusa da mesi, ecc.