Giorno del Ricordo, Torino commemora le vittime delle foibe

condividi

La Città di Torino ha ricordato le vittime delle foibe e gli esuli istriani, fiumani e dalmati. La cerimonia del Giorno del Ricordo si è svolta nel cimitero Monumentale torinese, davanti al monumento a loro dedicato, realizzato dallo scultore istriano Michele Privileggi. L’artista, scomparso lo scorso anno, aveva spiegato che l’opera in bronzo e pietra è costituita da due sfere, simbolo di due mondi che si incontrano e si espandono. 

Alla commemorazione saranno presenti le Autorità civili, religiose e militari e il Comitato di Torino dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia (Anvgd)Oggi pomeriggio, alle 15, si celebrerà la cerimonia istituzionale del Giorno del Ricordo in Comune nella Sala Rossa.