Clima e vino al Salone. Gallina: “Una sfida attuale”

condividi

“Cambia il clima. Cambia il vino?” è uno degli eventi del Salone del Vino che sta animando Torino. L’incontro, in programma lunedì 6 marzo 2023 alle 17, mette sotto osservazione sia gli effetti dei cambiamenti climatici nella viticoltura sia le strategie di adattamento colturale. Si parte dai dati scientifici dello studio triennale, promosso dalla Camera di commercio di Torino e realizzato da Cia Agricoltori delle Alpi, sugli effetti dei cambiamenti climatici sulla viticoltura torinese. “I risultati mostrano – commenta il numero uno della Camera di commercio torinese Dario Gallina – l’attualità di una sfida che i nostri produttori dovranno affrontare attraverso nuove strategie e innovazioni per mantenersi competitivi sul mercato globale”.

Alla discussione prendono parte, tra gli altri, il segretario generale della Camera di commercio di Torino Guido Bolatto, Luigi Andreis – direttore Cia Agricoltori delle Alpi – e il presidente Cia Piemonte e Valle d’Aosta Gabriele Carenini: “Gli agricoltori devono poter disporre – osserva Carenini – di strumenti scientifici che li supportino efficacemente nelle scelte della programmazione aziendale”. All’assessore all’agricoltura della Regione Protopapa e a Dario Gallina il compito di chiudere l’evento.