Arrestato ventunenne per detenzione di arma e esplosivi

condividi

Nella sera di lunedì 5 febbraio gli agenti del Commissariato di P.S. Mirafiori e dell’UPGeSP, transitando in corso Unione Sovietica, hanno fermato un giovane di 21 anni, ora in stato di arresto. Durante il controllo, sul ragazzo sono stati rinvenuti alcuni involucri di hashish e di marijuana, oltre a 115 euro in contanti.

Nel domicilio del giovane, nascosti nell’armadio sotto i vestiti, sono stati trovati un fucile a pompa con matricola abrasa, dodici artifizi pirotecnici artigianali privi di etichetta e una pistola scacciacani priva di tappo rosso. Rinvenuto anche un bastone telescopico lungo 53 cm, un berretto con visiera appartenente ad un corpo di Polizia e una bilancia avente residui di sostanza stupefacente. Il tutto è stato sequestrato.