Alessandro Vespignani all'inaugurazione dell'anno accademico al Politecnico di Torino