La testata del Master in Giornalismo “Giorgio Bocca” di Torino

Tre appuntamenti, perché è pur sempre weekend

condividi

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su email

Weekend in zona arancione vuol dire avere la possibilità di apprezzare le bellezze della città di Torino in una passeggiata di piacere. Rispettando, come sempre, le regole anti-contagio, ma senza rinunciare a fare due passi al parco o ad alzare lo sguardo al cielo per godersi il sole primaverile. Certo, a stare in casa ci si è abituati e non è facile rinunciare alla comodità del divano, al piacere della lettura di un buon libro o a un documentario in tv e sul pc. Proprio per questo, quello che la Redazione di Futura News vi propone per questi tre giorni di fine settimana è un mix fra reale e virtuale, riservato sia ai grandi sia ai più piccoli.
Arte e cultura, nel segno delle novità e della fantasia: un weekend di primavera, con la primavera nella testa e nell’anima.

Spore – Diario visivo di un teatro nomade

Venerdì 16 aprile, ore 21 – evento in streaming a questo link

Si parte dalla prima serata del weekend, un venerdì sera in cui la Compagnia Ortika ripercorrerà i suoi primi dieci anni di attività e di vita nel documentario “Spore – Diario visivo di un teatro nomade”, a cura di Giuseppe Bisceglia. Un evento che si staglia all’interno dell’ottava edizione della rassegna Concentrica // Spettacoli in Orbita. Alice Conti (ideatrice, regista e performer), Chiara Zingariello (scrittrice), Alice Colla (disegnatrice luce) ed Eleonora Duse (costumista), sono i membri della Compagnia – tutti under 35 e di comprovata esperienza, impreziosita dai numerosi premi vinti negli anni – che racconteranno le loro esperienze di teatranti, produttori e performers. Il documentario, prodotto dal Teatro della Caduta, con la regia di Giuseppe Bisceglia, verrà presentato in anteprima sulla piattaforma Zoom. Oltre alla compagnia e al regista interverranno anche gli esponenti di POLLINEfest, Strabismi e Festival 2030, tre fra i più importanti festival dedicati alla drammaturgia contemporanea under 35, partner dell’evento.
L’evento è gratuito con possibilità di lasciare una donazione. Per partecipare occorre inviare una mail con nome e cognome a prenota@rassegnaconcentrica.net.

Laboratorio Pop-up Maker Ogr

Sabato 17 aprile, ore 17.30 – evento in streaming a questo link

Arte e cultura per i più grandi, ma nel weekend c’è posto anche per i bambini. Continuano, infatti , i laboratori “Extra” creativi di OGR Torino, in collaborazione con il Musli (Museo della Scuola e del Libro per l’Infanzia) per OGR Public Program + Extra. L’evento Pop-up Maker di sabato pomeriggio, riservato a bambini dai 5 agli 11 anni, sarà un viaggio fra i libri animati e pop-up del Musli. Storia, scienza, arte e multimedialità in un laboratorio in cui i bambini, grazie al contributo di un educatore museale, potranno sperimentare le tecniche di piegatura della carta e di animazione del libro, puntando a crearne uno da casa.

Arte a cielo aperto. Street Art in zona corso Regio Parco

Domenica 18 aprile, ore 18 – Corso Regio Parco, Torino

Ultimo giorno di week end in giro per le vie di una Torino immersa nella street art. Un’occasione per scoprire gli angoli nascosti della città nella visita guidata organizzata da Barburin, riservata a gruppi di soli residenti in città (massimo 15 persone), nel totale rispetto delle direttive anti Covid-19. Il tour a Torino – confermatasi capitale italiana della Street Art – mostrerà un vero e proprio museo a cielo aperto, continuamente arricchito di opere dei massimi esperti nel settore. L’arte urbana del percorso in zona Corso Regio Parco riguarda alcune rappresentazioni realizzate come una sorta di dialogo artistico, con l’obiettivo di esteriorizzare i concetti senza disperdere il valore culturale delle opere
Distanziamento sociale, mascherina obbligatori, percorso rigorosamente in esterno, a piedi e in orario consentito le regole da rispettare per partecipare.
L’appuntamento è fissato per le 17.40 di domenica, fronte Tram progetto Diogene bivacco urbano di corso Verona. Alle 18 la partenza del tour guidato che si concluderà alle 19.30 alla Nuvola Lavazza.
Per prenotare: Segreteria Barburin (3487643915/916) – turismo@barburin.com