Il Torino e suoi tifosi ricordano la tragedia di Superga

condividi

Giornata di memoria a Superga, dove dirigenza, calciatori e staff tecnico del Torino hanno ricordato la strage di 68 anni fa. Davanti alla lapide che ricorda i caduti di quel giorno, il centravanti Andrea Belotti ha letto i nomi dei calciatori che morirono il 4 maggio 1949 dopo la trasferta a Lisbona. Ovazione dei 2000 tifosi granata presenti, che hanno incoraggiato anche la squadra in vista del derby di sabato sera contro la Juventus.

Emanuele Granelli