Torino, rintracciati e arrestati due ricercati

condividi

Gli agenti del commissariato di San Secondo e Madonna di Campagna hanno arrestato due persone colpite da provvedimenti restrittivi della libertà personale.  La prima è stata rintracciata dai poliziotti del commissariato di Madonna di Campagna: si tratta un uomo italiano di 56 anni ricercato per due anni e due mesi di reclusione. L’uomo è stato rintracciato tramite un incrocio di dati, consultando il servizio anagrafico della Regione Piemonte, nel quartiere Borgo Vittoria. Nello stesso giorno un cittadino rumeno trentenne ricercato è stato individuato dagli agenti della volante del commissariato San Secondo, durante controlli nella stazione Porta Nuova. L’uomo, alla vista degli agenti, ha tentato di evitare di essere identificato, nascondendosi tra le persone che aspettavano l’arrivo dei mezzi pubblici. Sottoposto a controllo, è risultato avere a proprio carico un ordine di carcerazione per la pena pari a 3 anni, 9 mesi e 20 giorni di reclusione per i reati di resistenza a pubblico ufficiale, simulazione di reato e furto aggravato. Inoltre, in seguito a una serie di accertamenti, è emerso che l’uomo era stato allontanato dal territorio nazionale nel dicembre 2021 con divieto di ritorno in Italia prima di dieci anni.