Torino capitale del gusto: che cosa mangiare, dove e perché

Torino capitale del gusto, dove l’interesse gastronomico per piatti e ricette incontra la ricerca scientifica. La città è tornata alla ribalta con l’ingresso di tre nuovi ristoranti stellati e il record di riconoscimenti da parte della guida gourmet francese. E mentre ci si concentra sul gusto che si trova nel piatto, un evento:  il Festival del Giornalismo Alimentare affronta gli altri aspetti del “mangiar sano” e del mangiare cose sane.

[aesop_chapter title=”Che cosa” bgtype=”color” full=”on” video_autoplay=”play_scroll” bgcolor=”#888888″ revealfx=”off” overlay_revealfx=”off”]

Preferite i piatti tipici regionali o amate sperimentare le nuove cucine etniche? Avete tempo solo per un pranzo take-away al Fast Food più vicino, o vi siete guadagnati una serata speciale in uno dei migliori ristoranti gourmet della città? Scopritelo con il nostro test.

https://www.buzzfeed.com/redazionefutura/parla-come-mangi-28xa5

Come disse Giulio Cesare: De gustibus non est disputandum.

 

[aesop_chapter title=”Dove” bgtype=”color” full=”on” video_autoplay=”play_scroll” bgcolor=”#888888″ revealfx=”off” overlay_revealfx=”off”]

 

 

Dopo aver scoperto qual è il tuo vocabolario gastronomico: ecco la mappa culinaria della città. Una bussola per orientarsi tra i quattro angoli della città, filtrando, però, i tipi di menu che si preferiscono.

TUTTI I PIATTI PORTANO A TORINO

https://www.google.com/maps/d/viewer?mid=1np7P9BlGEAKQOisZAuQiarrU_NKT6AaD&ll=45.0640924384694%2C7.696681049999938&z=13

 

[aesop_chapter title=”Perché” bgtype=”color” full=”on” video_autoplay=”play_scroll” bgcolor=”#888888″ revealfx=”off” overlay_revealfx=”off”]

 

 

Dopo aver raccolto una lista su tutti i luoghi in cui mangiare, abbiamo incontrato qualcuno che sta uccidendo i più grandi cuochi di TorinoLuca Iaccarino è un giornalista gastronomico che scrive per Repubblica, per Vanity Fair, per Dissapore. E’ anche il food editor della casa editrice EDT, e abbiamo parlato di come stanno evolvendo il cibo e la cucina. Ormai siamo tutti cuochi o è solo una moda?

Il gusto rimane il tramite ineludibile tra noi e quello che gli ambienti ci offrono in campo nutrizionale, nonostante il peso incontrovertibile di elementi culturali e sociali. Il cibo attira nei luoghi persone diverse. Il ristorante, il bistrot, la trattoria, prima ancora che risposte al bisogno di alimentarsi, sono luoghi che ospitano relazioni sociali.

Il cibo è sempre una narrazione, di sé, della propria identità, delle proprie eredità, per chi cucina ma anche per chi consuma. La composizione dei piatti è il risultato di un processo creativo, il raccordo tra colori e sapori, la vista ed il gusto in un intenso incontro emozionale.

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=1LtwUrBysHQ]

 

MARTINA STEFANONI

RICCARDO PIERONI

VINCENZO NASTO

VALERIA TUBEROSI

ADRIANA RICCOMAGNO