La testata del Master in Giornalismo “Giorgio Bocca” di Torino

Omicidio nella notte ad Alessandria, ucciso un portiere d’albergo

condividi

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su email

Notte tragica ad Alessandria. Il portiere del Londra Hotel, una struttura a quattro stelle nei pressi della stazione cittadina, è stato trovato morto in una pozza di sangue da un passante, che lo ha notato riverso a terra davanti alla reception e ha dato l’allarme.

Sul posto stanno operando i carabinieri insieme agli esperti della scientifica: secondo i primi accertamenti, potrebbe trattarsi di una rapina finita male.

La vittima, un uomo di 69 anni, lavorava come portiere per l’albergo. Secondo le prime informazioni sarebbe stato ucciso al culmine di una violenta aggressione.

I carabinieri hanno sequestrato le immagini delle telecamere di videosorveglianza e un uomo è stato accompagnato in caserma per essere ascoltato dagli inquirenti e si tratterebbe di un indiziato.

Al momento, all’interno del Comando provinciale dei Carabinieri, è stato chiamato anche il difensore d’ufficio dell’uomo, l’avvocato Stefania Sandri.