Non solo Torino, Gobee.bike lascia l’Italia

condividi

Non solo a Torino, le biciclette verdi a flusso libero spariranno in tutta Italia. GoBee.bike, in una mail agli utenti, ha infatti comunicato che da domani, 15 febbraio, si arrenderà ai danneggiamenti e cesserà il servizio nel Belpaese.

La notizia girava già da qualche giorno, soprattutto perché l’operatore non aveva partecipato al bando indetto dalla città sabauda per confermare la sua presenza tra le vie torinesi. E questa mattina è arrivata la conferma con la mail “Italia, è un arrivederci molto triste” (Italy, it is a very sad goodbye).

“Nelle ultime settimane – si legge nella mail -, il vandalismo e gli attacchi alla nostra flotta hanno raggiunto limiti che non possiamo più superare. Quasi il 60% della dotazione è stata danneggiata, rubata o se ne sono appropriati”.

Per l’operatore di free floating, l’Italia non sarebbe pronta a un cambiamento. “Dopo un caloroso benvenuto – scrive Gobee.bike agli utenti -, siamo stati straordinariamente felici di vedere che tutti abbiamo condiviso una passione. Le nostre bici erano ovunque, in ogni angolo della città. Impossibile non notarle grazie al loro verde sgargiante. Avevano preso un posto nel cuore della gente”.

Le aspettative, però, erano diverse. “Abbiamo sempre saputo che non esiste la fortuna del principiante e, nel nostro viaggio, abbiamo lavorato sodo, affrontato numerose sfide e imparato molte lezioni. Abbiamo ascoltato i nostri utenti, testato, fallito e corretto, migliorato e investito quante più risorse possibili per dimostrare che il bike sharing è una soluzione di mobilità sostenibile ed ecologica”

Poi, però, la difficile decisione. “È stato triste e deludente rendersi conto come pochi siano riusciti a  rovinare un progetto così bello e promettente. Abbiamo dovuto concludere che non c’era altra scelta per noi che chiudere. Una decisione difficile dal punto di vista morale, umano e finanziario”.

L’azienda ha anche informato di aver proceduto con il rimborso dei 15 euro di deposito e del credito presente sul conto degli utenti. L’importo sarà trasferito entro 10 giorni lavorativi sul conto bancario utilizzato al momento della registrazione sull’app Gobee.

CRISTINA PALAZZO