“San Giovanni night experience”: la festa dei torinesi tra tradizione e innovazione

condividi

“San Giovanni night experience”, così Torino si prepara a celebrare il protettore della città, San Giovanni, con uno spettacolo di droni e luci che sostituiranno anche quest’anno i fuochi pirotecnici. Dal 21 al 24 giugno, diversi eventi animeranno la città: appuntamenti culturali, sportivi, musicali e diversi spettacoli organizzati in varie zone del centro. Questa mattina, 14 giugno, al Museo del Cinema è stato presentato il calendario ufficiale della manifestazione alla presenza degli organizzatori e della sindaca Chiara Appendino.

Il programma di quest’anno punterà sull’integrazione tra tradizione e innovazione tecnologica, come ha dichiarato in conferenza stampa la Appendino:”la nostra città si sta affermando come attrezzato laboratorio di ricerca e sperimentazione in ambiente urbano di soluzioni tecnologiche all’avanguardia e ad impatto sociale”
Oltre al corteo storico e al farò in Piazza Castello infatti, la sera del 24 giugno, i festeggiamenti si concluderanno in Piazza Vittorio Veneto con uno show, durante il quale saranno proiettate immagini su uno schermo d’acqua di 60 metri, accompagnate da musica e uno spettacolo luminoso basato su evoluzioni coreografiche realizzate con l’utilizzo di oltre 300 droni.

“Ogni anno l’evento di San Giovanni punta su una tecnologia innovativa che farà da fil rouge durante l’anno per attrarre aziende  nel nostro territorio – spiega Paola Pisano assessore all’Innovazione – quest’anno puntiamo sulla tecnologia 5G investendo sulla filiera di aziende, competenze e servizi che si svilupperanno grazie a questa tecnologia. Lo show sarà un mix di luci, musica, acqua e droni che faranno da cornice ad una visione della città che muta velocemente”
Lo spettacolo, con l’ausilio della tecnologia 5g, sarà ripreso dall’interno della piazza dal centro di produzione Rai di Torino insieme a Rai News 24 e proiettato sia su due maxi schermi attrezzati per l’occasione, oltre che trasmesso in diretta streaming sul digitale terrestre e su TivùSat.

Inoltre la serata del 24 sarà l’occasione per inaugurare  l’Italian Tech Week, una manifestazione realizzata in collaborazione con il Ministero dello Sviluppo Economico, la Regione Piemonte e la Città di Torino per la promozione delle iniziative legate alla tecnologia, alla ricerca applicata , alle start up e al mondo dell’innovazione in generale.

FRANCESCA SORRENTINO