La testata del Master in Giornalismo “Giorgio Bocca” di Torino

La campagna vaccinale: a che punto siamo

condividi

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su email

La campagna vaccinale accelera. Al 19 aprile, le inoculazioni complessive effettuate dall’inizio della campagna ammontano a 15.243.980; più nello specifico, le somministrazioni del vaccino di Pfizer/Biontech si assestano a 11.845.080; completano il totale quelle di Moderna (1.320.400) e di AstraZeneca (4.157.600). Ancora ferme le somministrazioni del vaccino Johnson&Johnson, bloccato in via precauzionale.

La regione che ha effettuato il maggior numero di vaccinazioni è la Lombardia (2.390.187); a occupare i due gradini più bassi del podio sono la Valle d’Aosta (34.284) e il Molise (92.956), che però risulta la regione con la percentuale più alta di abitanti vaccinati nel complesso.

In Piemonte, le inoculazioni di effettuate a soggetti over 80 sono 477.051 in totale. Per la fascia 70-79 la cifra è di 136.404, mentre per la fascia 60-69 è di 10.986. Per la categoria relativa al personale scolastico le dosi inoculate sono 76168, mentre per il totale del personale sociosanitario le vaccinazioni sono state 267.006.