Paura e terrorismo: al via la quarta edizione del Festival della Psicologia

condividi

È iniziata oggi, 6 aprile, la quarta edizione del Festival della Psicologia, la tre giorni organizzata dall’Ordine degli Psicologi del Piemonte in collaborazione con la Regione Piemonte, Consiglio Regionale Piemonte e Università degli Studi di Torino.

Nel corso della manifestazione ci saranno conferenze e dibattiti alla Cavallerizza Reale con psicologi, scrittori e filosofi. L’ingresso è gratuito.
Io non ho paura è il tema di quest’anno. Ad essere analizzato sarà il fenomeno del terrorismo e del rapporto con la religione. Si parlerà anche di confine con un focus sui temi dell’accoglienza, del rapporto tra violenza e realtà virtuale e degli ostacoli all’emancipazione femminile nel mondo musulmano.

Il giornalista Lucio Caracciolo, lo psicoanalista e direttore scientifico del festival Massimo Recalcati e la psicoanalista franco-marocchina Houria Abdelouahed terranno tre lectio magistralis. Tra gli ospiti anche il giornalista Gad Lerner, il presidente dell’Unione delle Comunità Islamiche d’Italia Izzeddin Elsir e il fondatore della Comunità monastica di Bose, Enzo Bianchi.

Non solo conferenze ma anche arte. Sabato 7 aprile alle ore 21 alla Casa del Teatro Ragazzi e Giovani la compagnia teatrale Archivio Zeta porterà in scena Edipo Re, un classico della tragedia greca.

Qui il link al programma completo.