Cerca di rubare del carburante, fermato dalla polizia

Domenica sera un 25enne di nazionalità rumena ha tentato di rubare del carburante da un escavatore. Il giovane, fermato dai poliziotti, dovrà rispondere dell’accusa di tentato furto aggravato.

Gli agenti della squadra volante dell’Upgsp (Ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico) sono intervenuti nel cantiere di via Massari dopo che un residente, notando un uomo incappucciato, aveva segnalato il furto in corso.

All’arrivo dei poliziotti, il giovane ha lasciato cadere per terra due grandi taniche, cercando di fuggire, ma è stato prontamente fermato dagli agenti. In tasca il 25enne aveva le chiavi di un’auto, a bordo della quale sono state trovate altre due taniche vuote.