6 marzo 2019: il mondo alle 12.30

condividi

Economia. L’Ocse taglia drasticamente le stime di crescita dell’Italia. Nell’Interim Economic Outlook il quadro per la penisola è negativo soprattutto per il 2019, con un pil in calo dello 0,2%, mentre per il 2020 è attesa una crescita dello 0.5%.

Baraccopoli di San Ferdinando (Calabria).Questa mattina sono iniziate le opere di sgombero. Nella struttura erano accolte circa mille persone. Molte si sono dovute spostare nei dintorni. La baraccopoli era occupata dai migranti che lavoravano prevalemente nelle aziende agricole della Piana di Gioia Tauro. Il ministro dell’Interno Matteo Salvini ha commentato con il tweet “Dalle parole ai fatti”.

Napoli, violenza sessuale nella stazione Circumvesuviana. La polizia ha fermato tre uomini, tra i 18 e i 20 anni, per l’aggressione subita, ieri pomeriggio, da una 24enne in un ascensore della locale stazione.

Primo giorno per il reddito di cittadinanza. Chi è interessato potrà infatti riceverlo presentando domande recandosi ai Caf o alle Poste, oppure attraverso il sito creato dal governo. Ma non mancano le polemiche. Molti governatori regionali del Nord sono sul piede di guerra e avanzano sospetti sull’efficacia della misura. “Se le cose dovessero andare male, non vengano a dare la colpa a noi”, ha affermato il presidente della Regione Piemonte Sergio Chiamparino.

TAV. Ieri mattina vertice di governo teso tra il premier Conte, i vice Di Maio e Salvini e il ministro delle infrastrutture Toninelli.  Quest’ultimo, secondo indiscrezioni raccolte da La Stampa, avrebbe presentato le sue dimissioni a Conte, che le avrebbe respinte. Intanto,

Pd e Forza Italia hanno presentato una mozione di sfiducia nei confronti di Toninelli, accusato di aver proposto un’analisi costi – benefici “infondata”.

Tensioni nella maggioranza gialloverde anche sulla legittima difesa, tra le misure simbolo per la Lega. Oggi la Camera darà il via libera al disegno di legge. Il testo tornerà quindi al Senato per la sua definitiva approvazione. “Domani lo approviamo”, ha affermato Salvini. Ma dentro i  cinquestelle non mancano i dubbi sulla misura. Alcuni deputati grillini hanno fatto circolare un dossier in cui si spiega che il provvedimento è incostituzionale.

Novità in casa PD. Il neosegretario Zingaretti ha nominato il nuovo tesoriere del partito. Sarà il senatore Luigi Zanda, che succede al renziano Francesco Bonifazi. Intanto, il presidente della regione Lazio, che lunedì era presente a Torino per la sua prima uscita pubblica, è pronto a riallacciare un dialogo con il Nord. Al centro delle future discussioni, oltre alla TAV, c’è il tema dell’autonomia , molto sentito da alcuni governatori dem, come il presidente della regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini.

Stati Uniti. Hillary Clinton non si ricandiderà alle primarie del Partito democratico americano. “Continuerò a lavorare e a dire la mia in quello che credo”, ha spiegato l’ex candidata alle presidenziali del 2016.

Il capo dei senatori repubblicani Mitch McConnell ha affermato che anche il Senato voterà contro lo stato di emergenza voluto da Trump per la costruzione del muro con il Messico. Almeno cinque senatori repubblicani voteranno a favore della risoluzione dei democratici.     

Intanto l’amministrazione Trump intende eliminare lo status preferenziale sul commercio per India e Turchia. Secondo il governo americano i due stati non devono essere più considerati come paesi in via di sviluppo.

Champions League, ritorno degli ottavi di finale. I campioni in carica del Real Madrid vengono sconfitti dall’Ajax per 4 a 1. Gli olandesi si aggiudicano i quarti di finale. L’Ajax ha ribaltato il risultato dell’andata, che vide la vittoria per 2 a 1 degli spagnoli. Stasera scenderanno in campo Porto – Roma e Paris Saint Germain – Manchester United.